FESTIVAL 5 GIORNATE

5 giornate

FESTIVAL 5 GIORNATE
Milano: Cinque Giornate per la Nuova Musica
QUINDICESIMA EDIZIONE – Milano, 18/22 marzo 2019
Direzione artistica: Alessandro Calcagnile – Rossella Spinosa
Promosso da TEMA e CENTRO MUSICA CONTEMPORANEA

 

PROGRAMMA

Lunedì 18 marzo, ore 17
MUSEO DEL NOVECENTO DI MILANO – Sala Fontana
Concerto del NEW MADE ENSEMBLE con la partecipazione del Laboratorio di musica contemporanea del Conservatorio di Milano

Sylvano Bussotti: “…o biancospumeggiante!…”
“André Chénier: Trois fragments pour voix de femme et piano op. 13″
I solisti di m2c – Conservatorio di Milano
Goeun Lee, soprano – Keumji Park, soprano – Simone Anelli, pianoforte

Franco Donatoni: “Triplum” per flauto, oboe e clarinetto in sib
Alessandro Solbiati: “As if to land…” per flauto
Franco Donatoni: “Feria IV” per fisarmonica
Alessandro Solbiati: “Dedica” per fisarmonica
Franco Donatoni: “Luci” per flauto in sol
Alessandro Solbiati: “Per Aldo” per ensemble
New MADE Ensemble
Enrico Di Felice, flauto – Birgit Nolte, flauto – Claudio Balletti, oboe – Raffaele Bertolini, clarinetto – Elia Leon Mariani, violino – Cosimo Carovani, violoncello – Rossella Spinosa, pianoforte – Ylenia Volpe, fisarmonica – Alessandro Calcagnile, direttore

Ingresso libero

 

Martedì 19 marzo, ore 17
MUSEO DEL NOVECENTO DI MILANO – Sala Fontana
Concerto di RICCARDO VAGLINI con la partecipazione del Laboratorio di musica contemporanea del Conservatorio di Como

Vittorio Zago: “…pulvis sum…” per arpa
Sara Romagnoli, arpa

Andrea Nicoli (Torino 1960), Ta pìrane ta pròvata (Τα πίρανε τα πρώβατα), 2018
Alessandra Bellino (Napoli 1970), I suoni di Hanià. Libera invenzione sulla danza Haniòtikos syrtòs (Χανιώτικος συρτός), 2017
Gabriella Zen (Venezia 1957), O sgouròs vasilikòs (Ο σγουρός βασιλικός), 2018
Claudio Ambrosini (Venezia 1948), Omphalos. Piccolo omaggio alla madre Grecia sul tema di Tria paidià voliòtika (Τρία παιδιά βολιώτικα), 2018
Fabrizio De Rossi Re (Roma 1960), Vassìlo (Η Βασίλω), 2018
Paolo Notargiacomo (Arpino 1984), Passo-passo. Fantasia sulla melodia popolare greca Skalì skalì (Σκαλί-σκαλί), 2017
Nicola Ventrella (Matera 1970), Thalassàki (Θαλασσάκι) 2018
Marco Lenzi (Livorno 1967), Tis galanìs to fòrema (Της γαλανής το φόρεμα), 2018
Sergio Lanza (Milano 1961), To Rinàki (Το Ρηνάκι), 2017
Giuseppe Giuliano (Roma 1950), Canto d’inverno (Σήμω λυγερή), 2018
Sara Tozzato (Treviso 1966), Koudhounisma (Η γερακίνα), 2017
Corrado Pasquotti (Vittorio Veneto 1954), Enas aitòs kathòtane (Ένας αητός καθότανε), 2017
Riccardo Dapelo (Genova 1962), Di selva in selva (dal crudel s’invola) (Η λαφίνα),  2018
Letizia Michielon (Venezia 1969), Berceuse (Κοιμήσου Χαϊδεμένο μου), 2017
Giovanna Dongu (Sassari 1974), Un sentimento di danza (Ο Άη Γιώργης), 2018
Francesco Zorzini (Udine 1980), I aighiotissa (Η αιγιώτισσα), 2018
Riccardo Vaglini (Pisa 1965), Gümürdzina/Komotini. Sopra una danza tracia oggi scomparsa (Τα τρυγόνια της Κομοτηνής), 2018

Riccardo Vaglini, pianoforte

Ingresso libero

 

Mercoledì 20 marzo, ore 17
MUSEO DEL NOVECENTO DI MILANO – Sala Fontana
Concerto del DUO ALTERNO con la partecipazione del Laboratorio di musica contemporanea del Conservatorio di Cagliari

Luciano Berio: “Encores” per pianoforte
Franco Oppo: “Aforismi” per pianoforte
Marcello Calabrò, pianoforte

Roberta Vacca: “Versi di gatti” per voce miagolante e pianoforte
Cathy Berberian: “Morsicathy” per pianoforte, codice morse e zanzara
Cathy Berberian: “Stripsody” per voce femminile
Riccardo Piacentini: “Foto-song 1″ e “Foto-song 2″
Sonia Bo: “Per umbram” per pianoforte
Marcela Pavia: “Non lo sperar da me” per voce e pianoforte
Teresa Procaccini: “Rifrazioni” per voce e pianoforte
Rossella Spinosa: “Miniatura Zero” per voce e pianoforte
Rossella Spinosa: “5 Miniature” per voce e pianoforte
Riccardo Piacentini: “Foto-song 3″ e “Foto-song 4″
John Cage: “The wonderful widow of eighteen springs” per voce e pianoforte chiuso
Duo Alterno
Tiziana Scandaletti, soprano – Riccardo Piacentini, pianoforte e foto-suoni

Ingresso libero

 

Giovedì 21 marzo, ore 20.30
MUSEO DEL NOVECENTO DI MILANO – Sala Fontana
Concerto di JOO CHO e MARINO NAHON con la partecipazione del Laboratorio di musica contemporanea del Conservatorio di Musica di Mantova

Samuele Donegani: Dal nulla, nel nulla per sei strumenti
Alberto Piazza: Quintetto diroccato
Ensemble Musica del XXI secolo del Conservatorio di Mantova, coordinato da Paolo Perezzani e Gabrio Taglietti . Alessandro Gioria, clarinetto – Stefano Caniato,trombone – Alessandro Galimberti, fisarmonica – Alessandro Gallina, violoncello – Francesco Trevisan, percussioni – Samuele Donegani, pianoforte – Enrico Diazzi, flauto – Ilaria Sansoni, clarinetto – Andrea Rinaldi, violino – Alessandro Gallina, violoncello – Rossana Arcuri, pianoforte – Paolo Perezzani, direttore

Luigi Nono: Djamila Boupacha
Giacomo Manzoni: Nel tuo silenzio
Alban Berg: Sieben frühe Lieder
Rossella Spinosa: Pasicompsa
Alessandro Solbiati: To whom?
Giacinto Scelsi: Canti del capricorno
Joo Cho, soprano
Marino Nahon, pianoforte

Ingresso libero

 

Venerdì 22 marzo, ore 17
MUSEO DEL NOVECENTO DI MILANO – Sala Fontana
Concerto di VINCENZO DE FILPO con la partecipazione del Laboratorio di musica contemporanea del Conservatorio di Musica di La Spezia

Aldo Clementi: “Canone circolare” per quattro strumenti
Sonia Bo: “Frame Toccata” per flauto, clarinetto, violino, violoncello e pianoforte
Ensemble LabMusCont del Conservatorio di La Spezia
Emma Longo, flauto – Luca Bianchi, clarinetto  – Michela Puca, violino  – Nicolò Zappavigna, violoncello –  Nicola Sciarpa, pianoforte – Alessandro Calcagnile, direttore

Daniele Venturi: “Risonanze sospese” per pianoforte
Rossano Pinelli: “Wallpaper studio” per pianoforte
Francesco Maggio: “Astrovisioni 1,2,3,4″ per pianoforte
Nino Nicolosi: “Improvvisazione per LU.LU.” per pianoforte
Francesco Trocchia: “Acquarello 1,2,3″ per pianoforte
Ada Gentile: “Preludio” per pianoforte
Federico Gardella: “Luz-Luna (Fragmente)” per pianoforte
Umberto Bombardelli: “Nuove novellette 1,2″ per pianoforte
Marco Simoni: “Echi” per pianoforte
Vincenzo De Filpo, pianoforte

Ingresso libero

 

Venerdì 22 marzo, ore 21
PALAZZINA LIBERTY DARIO FO E FRANCA RAME
Concerto del New MADE Ensemble con proiezione del video “La città” (1953) di Fiorenzo Carpi, realizzato dal laboratorio DaTaP (Università Statale di Milano) diretto da Emilio Sala

Fiorenzo Carpi: La città (1953), una “city symphony”
Video a cura del laboratorio DaTaP (Università Statale di Milano) diretto da Emilio Sala
Esecuzione musicale a cura di
New MADE Ensemble
Giampaolo Etturi, sassofono – Raffaele Bertolini, clarinetto – Andrea Baronchelli, trombone – Rossella Spinosa, pianoforte – Antonio Buccino, percussioni – Alessandro Calcagnile, direttore

Ingresso con biglietto (Intero € 8.00 | Ridotto € 5.00)

e inoltre

LABORATORIO DEL NEW MADE ENSEMBLE AL CONSERVATORIO DI MILANO
Laboratorio con seminari di approfondimento tutte le mattine dal 18 al 21 marzo, presso il Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi” di Milano, a cura del New MADE Ensemble diretto da Alessandro Calcagnile
Iscrizione online sul sito del Conservatorio di Milano