Italian Composers Forum a Sinestesie di Como

1002 views
sinestesie

ATELIER SINESTESIE e ASSOCIAZIONE TRA IRIDE E ANIMA
in collaborazione con CENTRO DI MUSICA CONTEMPORANEA DI MILANO
invitano
Mercoledì 10 febbraio 2016 ore 20.30
ATELIER SINESTESIE (VIA DANTE, 20 – COMO)
Concerto del NEW MADE ENSEMBLE
“Italian Composers Forum”
Rephael Negri (violino) – Raffaele Bertolini (clarinetti)
In occasione dell’evento inaugurazione della
Mostra di Pittura degli allievi dell’Atelier Sinestesie.
“Tra Musica, Gesto e Colore: CONNOTAZIONI.”
a cura di Rosanna Pressato
Al termine piccolo rinfresco e conversazioni sulle arti.

INGRESSO LIBERO

“Italian Composers Forum” è un’iniziativa del Centro Musica Contemporanea di Milano volto alla condivisione di progetti concertistici e di ricerca nell’ambito della Nuova Musica. Per l’anno 2015/2016 il forum ha selezionato dodici compositori italiani (Angelo Bruzzese, Maura Capuzzo, Massimo Gianfreda, Andrea Nicoli, Giacomo Platini, Stefano Pierini, Alessandro Polito, Paolo Ricci, Roberto Rusconi,

Rossella Spinosa, Andrea Talmelli, Massimiliano Viel) che hanno composto per il New MADE Ensemble (formazione in residence del Centro Musica Contemporanea) una nuova opera destinata all’organico violino e clarinetto. La produzione è stata presentata in prima il 4 novembre 2015 al Museo del Novecento di Milano, concerto che ha dato il via ad un tour che farà tappa anche a Cagliari, Trieste, Brindisi, La Spezia e si concluderà il 22 marzo, ancora a Milano, per il Festival 5 Giornate. Le dodici composizioni sono anche state registrate dall’ensemble e saranno pubblicate per la Collana Archivi del XXImo Secolo.

“Tra Musica, gesto e colore: CONNOTAZIONI” la collettiva delle allieve dell’Atelier Sinestesie ha come intenzione la contaminazione tra e arti e in particolare con la musica. Dal disegno e dalla pittura figurativa che si ispira al corpo e al corpo dello strumento, al gesto, agli accordi cromatici, tonalità e sembianze, fino ad arrivare all’astrazione pura del colore che traduce la musica in un linguaggio nuovo e sconosciuto. Tutto avviene attraverso il corpo e con il corpo. Il gesto unifica lapittura con la musica. Un gesto che utilizzando “un corpo” porta in un caso alla emissione di un suono e più suoni, nell’altro caso alla pittura, con un colore e più colori. Tutto quello che può nascere da questo incontro se è arte ed è espressione autentica, può solo portare alla bellezza.

invito-10-febbraio